RINNOVATO IL CAPITANO

Per il terzo anno consecutivo Lissone Interni Bernareggio conferma il rinnovo del capitano Davide Bossola in maglia Reds.
Davide ha chiuso la stagione con quasi 11 punti a partita, 41% nel tiro da 2 punti e con il 33% da tre punti, risultando decisivo sopratutto nella serie finale con Omnia Pavia.

Lo abbiamo contattato mentre era in Africa a fare volontariato:

Dopo due stagioni di Cgold torni nella categoria già affrontata con un’altra maglia, che obbiettivi hai prima che inizi tutto?
L’obiettivo per una squadra neo promossa come la nostra, è sicuramente mantenere la categoria ottenuta con tanto sacrificio e sudore, dimostrando che seppur sulla carta non eravamo i favoriti il gruppo ha fatto la differenza.

Lo scorso anno a parte pochissimi black out avete sempre girato alla perfezione, qual’è stato il segreto?
Il segreto è stata la fiducia nell’allenatore, dedizione e costanza nel lavoro e serietà da parte di noi ragazzi, senza tralasciare il lavoro dello staff tecnico e atletico che ci ha permesso di arrivare al meglio alle gare decisive.

Che significato ha per te la maglia Reds e come ti poni tecnicamente e tatticamente agli ordini di coach Cardani?
La maglia rappresenta tutto quello che c’è dietro ad una società, nel nostro caso due società, per cui a maggior ragione la nostra maglia ha un peso maggiore perché i componenti possono cambiare ma la maglia resta.
Con coach Cardani l’approccio sarà lo stesso da un anno a questa parte, fiducia e disponibilità.

Da settembre troverai diverse squadre già affrontate e magari anche tuoi ex compagni, c’è qualche data che ti sei già segnato sul calendario?
Sicuramente tornare a Desio, società in cui ho affrontato il mio anno di serie B, sarà un emozione poiché è una società che mi ha lasciato tanto a livello umano, e credo di aver lasciato qualcosa anche io.
Per il resto penso ad affrontare le partite nel migliore dei modi, il girone è duro quindi bisogna mettere la stessa intensità in tutte le gare.

Ti senti di dare 5 motivi validi per riempire il PalaReds a ogni gara?
Uno dei motivi per cui venire è appunto il girone, andremo ad affrontare squadre molto valide che regaleranno insieme a noi un bello spettacolo di basket.
Secondo perché ci serve il supporto dei tifosi nei momenti belli e nei momenti bui, che quest’anno affronteremo più dello anno scorso.
Terzo perché cantare l’inno con un palazzetto pieno è un’emozione unica.
Quarto perchè una squadra senza pubblico è come un quadro senza cornice… incompleto
Ultimo motivo perché quando raggiungeremo l’obiettivo (ancora da definire) potrete dire di esserci stati.

Lissone Interni Bernareggio

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.