SERIE B | VINCE CREMONA

Dopo 4 vittorie consecutive, si ferma la striscia positiva della Lissone Interni Bernareggio che perde tra le mura amiche del PalaReds contro la Ju.Vi. Cremona. I Reds pagano soprattutto un brutto primo tempo, dove vanno sotto 49 a 38. La Ju.Vi. trova in Marco Bona una partita da 28 punti, di cui 22 solo nel primo tempo, tirando con il 60% da tre punti. Ai Reds non bastano i 21 punti di Stefano Laudoni.

PRIMO TEMPO

I Reds partono forte, segnando un parziale di 6-2 ma Cremona, dopo la botta iniziale, ricuce lo strappo ribaltando e andando sul 6-9. Veronesi segna in allontanamento, Pagani segna subendo il fallo e la partita si accende. Veronesi e Bona realizzano, quest’ultimo da tre punti e coach Cardani chiama timeout. Laudoni al rientro guadagna due liberi, ma lo 0/2 dimostra che non sarà serata dalla linea della carità. Stefano si fa subito perdonare realizzando da tre punti, ma Marco Bona è furbo e si guadagna 3 liberi. Monina corregge un errore al tiro di Restelli ma ancor una volta, dopo una giocata offensiva di Bona, Esposito realizza per il +5. Baldini fa 2/2 dalla lunetta ma sulla sirena del primo quarto, Marco Bona realizza ancora. Cremona prova a scappare all’inizio del secondo quarto, ma i Reds con Pagani riescono a rimanere aggrappati alla partita. Baldini si sblocca dall’arco con due triple consecutive, Ndiaye realizza e dà ossigeno all’attacco della Ju.Vi.

Veronesi e Vacchelli realizzano da tre punti per il +8 Cremona e Bernareggio chiama timeout. Laudoni cattura un rimbalzo e corregge fermando il parziale ospite e subito dopo si guadagna due liberi, realizzandone solo uno. Bona continua ad aumentare il suo tabellino realizzando facilmente da sotto il canestro ma i Reds sono vittima dell’energia di Cremona negli ultimi dueminuti subiscono un parziale di 7-2 che porta l’intervallo sul 38-49.

SECONDO TEMPO

I Reds aprono il secondo tempo vittime dell’energia di Cremona, che si porta sul 53 a 38 grazie al solito Bona e ad un canestro di Ndiaye. Baldini sblocca i Reds, ma è un tratto confuso della partita: Bernareggio non sfrutta gli errori di Cremona, fino a che un canestro dall’area di Todeschini ridà la calma ai all’attacco di casa. La Ju.Vi. è fortunata nel trovare la serata no di Laudoni (11 falli subiti, 8/17 ai liberi) e soprattutto, una tripla con fallo di Belloni che spedisce i Reds a -15. Bernareggio trova punti con Pagani, ma due liberi di Valenti tengono ancora lontana la Lissone Interni. Laudoni fa 2/2 ai liberi, Baldini e Di Gianvittorio realizzano da tre punti e Cremona teme la rimonta. Ma sulla sirena del terzo quarto, Veronesi si fa trovare libero e realizza da tre punti, mandando la Ju.Vi. sul +10. Bossola e Baldini sbloccano l’ultimo quarto per i Reds, portando Bernareggio sul -6. Laudoni vola in contropiede e realizza subendo il fallo, ma non finalizza il libero supplementare. La Ju.Vi. chiama timeout ma non riesce a trovare punti, Laudoni subisce ancora fallo e segna un libero su due, ma Ndiaye è bravo a farsi trovare libero dopo che Belloni attacca un missmatch con Monina. Bossola realizza un canestro importantissimo dalla lunetta, ma ancora una volta Esposito riesce a battere la difesa Reds e smorza la rimonta Reds.  Baldini e Laudoni tengono vive le speranze Reds, ma Veronesi le chiude definitivamente, realizzando il definitivo 71 a 77.

Le speranze playoff dei Reds non sono finite, manca un’ultima battaglia, sabato a Faenza, per raggiungere i primi playoff Reds!

Lissone Interni Bernareggio Juvi Cremona 1952 Ferraroni 71-77 (18-23, 20-26, 18-17, 15-11)

Lissone Interni BernareggioStefano Laudoni 21 (5/8, 1/5), Giordano Pagani 18 (6/6, 0/0), Giacomo Baldini 17 (3/6, 3/5), Davide Todeschini 4 (2/4, 0/3), Davide Bossola 4 (2/4, 0/3), Thomas Monina 4 (2/3, 0/0), Simone Di gianvittorio 3 (0/1, 1/1), Lorenzo Restelli 0 (0/3, 0/5), Federico Finazzer 0 (0/0, 0/0), Marco Ruzzon 0 (0/0, 0/0), Gabriele Tulumello 0 (0/0, 0/0), Alioune Ka 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 16 / 26 – Rimbalzi: 35 9 + 26 (Giordano Pagani 9) – Assist: 13 (Davide Todeschini 5)

Juvi Cremona 1952 FerraroniMarco Bona 28 (5/10, 3/5), Giovanni Veronesi 15 (4/8, 2/4), Alessandro Esposito 11 (4/6, 1/5), Ababacar sadik Ndiaye 10 (5/9, 0/1), Francesco Belloni 4 (0/1, 1/3), Rodolfo j. Valenti 4 (1/2, 0/0), Elvis Vacchelli 3 (0/0, 1/2), Davide Speronello 2 (1/1, 0/1), Daniele Manini 0 (0/1, 0/1), Andrea Sipala 0 (0/1, 0/0), Tommaso Contini 0 (0/0, 0/0), Giulio Perini 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 13 / 15 – Rimbalzi: 27 4 + 23 (Marco BonaAlessandro EspositoAbabacar sadik NdiayeFrancesco Belloni 5) – Assist: 15 (Marco Bona 4)

UFFICIO STAMPA
LISSONE INTERNI BERNAREGGIO

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.